Fase 2, centinaia di ristoranti, bar e pasticcerie a Salerno non partiranno il 27. L’intervista con l’assessore Loffredo

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono oltre 300 le attività di ristorazione, bar e pasticcerie di Salerno e provincia che hanno deciso di aderire alla manifestazione che si terrà martedì 28 e mercoledì 29 aprile. Il 28 aprile organizzata un’apertura straordinaria dei locali alle ore 21, con la sola accensione delle luci e la simbolica preparazione di un tavolo. Il 29 aprile l’Associazione commercianti autonoma di Salerno consegnerà simbolicamente le chiavi delle attività al Comune di Salerno. 

E’ la modalità scelta dalle attività che hanno deciso di non partire con le consegne a domicilio da lunedì 27 aprile dopo il via libera arrivato dal governatore De Luca a ristorazione, bar e pasticcerie. 

Al centro della contestazione le normative igienico sanitarie che sarebbero complesse da rispettare, senza avere una convenienza dal punto di vista economico.

 

Della protesta abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con l’assessore al Comune del comune di Salerno, Dario Loffredo, che ha tenuto proprio questa mattina una riunione tecnica in vista della ripartenza del 4 maggio. 

Ascolta

Loffredo

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp