Farmacie rurali in Campania, presentato il decreto

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sostegno dalla Regione Campania alle farmacie rurali per potenziare i servizi ai cittadini e contrastare lo spopolamento dei piccoli comuni.

È stato presentato stamattina, nell’aula De Sanctis di Palazzo Santa Lucia, sede del Consiglio Regionale, a Napoli, il decreto commissariale con cui si dà il via al progetto sperimentale per le farmacie rurali sussidiate della Campania nei comuni con meno di 3mila abitanti.

Il provvedimento, firmato dal Presidente Vincenzo De Luca in qualità di Commissario della Sanità, sarà ora sottoscritto anche dalle organizzazioni di categoria dei farmacisti. L’obiettivo è sostenere lo sviluppo economico, sociale, ambientale e culturale, favorendo così la residenza in aree che sono a rischio spopolamento. Il decreto definisce i parametri per beneficiare dei finanziamenti destinati ai piccoli comuni. “Dopo 50 anni approviamo una legge che prevede sostegni alle farmacie rurali con investimenti importanti da parte della Regione e contributi dai 3mila ai 10mila euro l’anno” così ha sottolineato il governatore campano De Luca. Le farmacie rurali si impegneranno a garantire la presenza di defibrillatori, farmaci equivalenti e di una guardia medica farmaceutica 24 ore su 24. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento