FARMACI, PER FEDERFARMA GIU’ LA SPESA MA AUMENTANO LE RICETTE

La spesa farmaceutica netta convenzionata nell’anno 2009, è diminuita del 1,2% rispetto al 2008, a fronte di un incremento del numero delle ricette del 3,5%; continua invece ad aumentare la spesa ospedaliera, in modo incontrollato e senza garanzie di trasparenza. E’ quanto si legge in una nota di Federfarma, secondo la quale l’andamento della spesa farmaceutica convenzionata nel 2009 è il risultato di un costante incremento del numero delle ricette e di un contestuale calo del valore medio delle ricette stesse. In sostanza, si prescrivono più farmaci, ma di prezzo mediamente più basso.

Lascia un Commento