Falso psicoterapeuta denunciato a Vallo della Lucania, operazione del Nas in tutta Italia

Uno psicoterapeuta che esercitava la professione senza titolo, un medico che si faceva sostituire in ambulatorio dai colleghi in pensione e poi c’è anche una donna che ha realizzato un cartellone pubblicitario contro i vaccini riportante notizie false e allarmistiche.

In tutto 8 persone sono state denunciate durante controlli dei carabinieri del Nas nel settore sanitario in tutta Italia e con effetti anche in provincia di Salerno. Qui i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità hanno denunciato una persona alla Procura di Vallo della Lucania con l’accusa di esercizio abusivo della professione sanitaria.

L’indagato è uno psicoterapeuta con studio proprio nel Cilento, luogo in cui praticava l’attività sottoponendo i pazienti a vere e proprie sedute terapeutiche/curative, anche ipnotiche, pur non avendo mai conseguito alcuna abilitazione professionale.

Le altre denunce sono state eseguite a Bologna, Pescara, Padova e a Viterbo.

 

Lascia un Commento