Evasione fiscale e altri reati tributari nell’Agro Nocerino, nei guai 5 persone

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Cinque persone, amministratori di fatto e di diritto di una società dell’Agro nocerino sarnese attiva nel settore della distribuzione di generi alimentari e prodotti per la casa, sono indagate di evasione fiscale e altri reati tributari e questa mattina sono state raggiunte da misura cautelare emessa dal Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della locale procura al termine di un’indagine svolta dalla Guardia di Finanza.

Le fiamme gialle hanno sottoposto a sequestro un fabbricato industriale, un locale commerciale e la somma complessiva di quasi 5 milioni di euro, pari all’esposizione debitoria nei confronti del Fisco. I finanzieri hanno accertato reati fallimentari e tributari. Fra i cinque indagati ci sono anche due prestanome, una badante ed un pluripregiudicato. Tutti sono accusati di una serie di condotte delittuose che comportavano il dissesto economico-patrimoniale della società, fino a determinarne il fallimento.
I tre amministratori di fatto della società, già in gravi difficoltà, avrebbero effettuato un’operazione di scissione parziale, trasferendo tutto il cospicuo patrimonio immobiliare ad una società di nuova costituzione con la stessa compagine sociale.

Agli indagati è stato applicato il divieto di dimora in Campania, oltre al divieto di esercitare imprese commerciali e di ricoprire cariche sociali fino a un anno.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp