Estorsioni a Vietri sul Mare, linea dura della magistratura

Linea dura del Gup di Salerno nei confronti del cosiddetto clan dei "Ciacianielli" di Vietri sul Mare 
O
tto anni al capoclan e capofamiglia Roberto Senatore, pene tra i cinque e i sei anni per Alfonso, Ivan e Christian. Sei anni e mezzo ad Alessio Salsano

L’accusa era di estorsione aggravata dal metodo mafioso. La stangata della magistratura, come scrive La Città, è arrivata nel pomeriggio di ieri. Il Clan operava principalmente nella frazione di Dragonea nel comune di Vietri sul Mare. Secondo le indagini della Direzione Distrettuale Antimafia i componenti della banda criminale erano riusciti per due anni a creare un vero clima di terrore costringendo alcuni imprenditori della zona a pagare il pizzo.

Lascia un Commento