Esplosione alla Adler Plastic di Ottaviano, indagini per risalire alle cause

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ di un morto e due feriti, uno dei quali in gravi condizioni, il tragico bilancio della violenta esplosione avvenuta ieri pomeriggio nello stabilimento Adler Plastic di Ottaviano, nel Napoletano, avvertita anche nel Salernitano.

L’azienda appartiene al colosso del settore di componentistica guidato da Paolo Scudieri.

 

La vittima, il 55enne Vincenzo Lanza, è stato estratto dalle macerie del capannone insieme con suoi due colleghi. Il capannone è stato sventrato dall’esplosione. L’onda d’urto ha mandato in frantumi i vetri di molte abitazioni della zona circostante. 

La fabbrica era stata riaperta nel primo giorno di avvio della fase 2 dell’emergenza Covid19. Erano una settantina i lavoratori impiegati nello stabilimento per le operazioni di manutenzione.

Ancora sconosciute le cause dell’esplosione; secondo le prime voci riferite da qualche dipendente si sarebbe trattato di una bombola di gas ma si lavora per accertare il motivo con precisione.

Indaga la Procura di Nola. Diverse le autobotti dei vigili del fuoco impegnate nelle operazioni di spegnimento per tutto il pomeriggio, e l’Arpac ha subito effettuato i primi interventi utili per valutare gli effetti ambientali provocati dall’incendio. 

Il gruppo a cui appartiene l’azienda conta 15mila dipendenti in tutto il mondo, dislocati in 23 Paesi per la Adler-Pelzer Group, leader internazionale per la progettazione, sviluppo e produzione di componenti e sistemi per l’industria del trasporto, rifornendo i principali produttori mondiali dell’automotive e dell’aeronautica, tra cui Ferrari, Porsche, Audi, Rolls Royce, AgustaWestland, Boeing e Bombardier. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp