Esercizio abusivo della professione sanitaria, nei guai anche un 46enne di Scafati

Un 46enne di Scafati e un 42enne di Agerola sono stati denunciati dai carabinieri ad Agerola, nel Napoletano, per esercizio abusivo della professione sanitaria a seguito di un controllo in uno studio odontoiatrico.

Le prestazioni infatti venivano effettuate da un odontotecnico ma in assenza dell’odontoiatra.

La circostanza è emersa dalle testimonianze di alcuni pazienti che avrebbero riferito che quando il titolare dello studio era assente, era un collaboratore, sprovvisto di titolo, ad eseguire le varie operazioni con il consenso del titolare dello studio. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento