Esenzione ticket sanitari, accettata la richiesta dei sindaci del Distretto Vallo della Lucania

Trovata la soluzione alle lunghe attese per il rinnovo del ticket sanitario che si stanno verificando un po' in tutti i distretti sanitari della provincia di Salerno.

La richiesta di esenzione, come già fatto da alcuni comuni virtuosi, per quel che riguarda il distretto Sanitario di Vallo della Lucania, potrà essere fatta direttamente nei comuni di appartenenza.

La novità viene annunciata oggi dal sindaco di Gioi Cilento, Andrea Salati, presidente dei Sindaci del Comitato di Distretto.

Dovrebbero così terminare le lunghe file nella sede distrettuale in piazza dei Martiri a Vallo che hanno portato a contestazioni nei confronti dei funzionari da parte di cittadini, soprattutto anziani, esasperati dall’attesa.

La comunicazione ufficiale dal Direttore Sanitario Filippo Bortone, spiega il sindaco Salati è giunta ieri ai vari sindaci del Distretto Sanitario numero 70 ed è immediatamente eseguibile.

Quindi ogni Comune si doterà di un responsabile che raccoglierà le richieste di esenzione che devono essere corredate dalla Tessera Sanitaria e da un valido documento di riconoscimento.

Lascia un Commento