Esaurito budget trattamento autismo, Anffas Salerno annuncia la sospensione del servizio

L’Anffas Salerno ha preannunciato alle famiglie con bambini affetti da disturbo dello spettro dell’autismo lo stop ad ogni tipo di trattamento a partire dal prossimo 29 luglio a causa dell’esaurimento dei fondi messi a disposizione dalla Regione Campania. L’allarme lanciato già tempo fa si è concretizzato in questi giorni.

“Se il budget finisce – scrive l’Anffas – non possiamo erogare prestazioni. Bisogna far fronte all’emergenza”. L’associazione ricorda di aver in carico, nella sola provincia di Salerno, oltre 30 bambini con disturbi dello spettro autistico. Sono una quindicina gli operatori coinvolti. “Se le strutture pubbliche fossero in grado di svolgere questo tipo di servizio, noi saremmo contenti. La storia, però, dice che non è cosí e che c’è bisogno – scrive l’Anffas – anche di strutture accreditate”.

Il budget a disposizione dell’Anffas si è esaurito a giugno garantendo il servizio anche per tutto il mese di luglio. Ora però l‘associazione dice di non poter più andare avanti.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento