Esalazioni deposito ex MCM tra Pellezzano e Salerno, Arpac “nessuna contaminazione”

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Consegnati oggi i dati dell’Arpac sulle analisi delle acque del fiume Irno quando, più di una settimana fa, esalazioni provenienti dal deposito dell’ex MCM misero in allarme il comune di Pellezzano e quello confinante di Salerno.

Secondo l’agenzia regionale ambientale, non c’è stata contaminazione nelle acque del fiume che scorre a pochi passi dal deposito dove sono depositati bidoni con sostanze nocive, come ammoniaca, in attesa che la Sogeri proceda alla bonifica.

Un operaio fece cadere accidentalmente uno dei bidoni.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp