Entra in cucina e beve da una bottiglia. Era liquido caustico. Grave 29enne ad Altavilla Silentina

E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Ruggi di Salerno un 29enne di Eboli con danni all’apparato dirigente.

La madre aveva lasciato una bottiglia sul frigorifero della cucina, il figlio, ignaro che si trattasse di liquido caustico, ha bevuto dalla bottiglia.

Subito la corsa in ospedale ad Eboli poi il ricovero a Salerno. Il 29enne è grave ma non è in pericolo di vita.

Proprio ieri a Montoro, in provincia di Avellino, un bimbo di 4 anni è stato ricoverato al Santobono di Napoli per aver bevuto accidentalmente della soda caustica da una bottiglia lasciata incustodita in casa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento