Emergenza rifiuti a Cava de’ Tirreni, affidamento straordinario per un terzo impianto

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Cava de’ Tirreni, così come tante altre città del salernitano, in queste ultime settimane si ritrova a fare i conti con una serie di eventi che hanno reso difficoltosa la normale gestione del conferimento rifiuti.

Per arginare quella che potrebbe degenerare in una vera e propria situazione di stallo il Comune metelliano ha avviato un nuovo affidamento straordinario a favore di terzo impianto per una spesa di circa 26mila euro.

Un provvedimento che si è reso necessario a causa dei rallentamenti e dei disservizi ancora ravvisati presso l’impianto consortile ex Stir di Battipaglia dopo l’incendio dei giorni scorsi.

“Stiamo lavorando incessantemente per contenere l’emergenza – ha spiegato l’assessore all’Ambiente e all’Igiene Urbana, Nunzio Senatore –. C’è bisogno di collaborazione e pazienza da parte dei cittadini in questo periodo particolarmente difficoltoso”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento