Emergenza pensiline bus a Salerno, per la Cisl vanno sostituite

I pensionati della Cisl di Salerno richiamano l’attenzione sul problema delle pensiline dei bus che secondo il segretario del sindacato, Giovanni Dell’Isola, andrebbero sostituite in quanto versano nel degrado.

La situazione è critica in periferia e nei rioni collinari.

Quando piove e tira vento è praticamente impossibile ripararsi.

La Cisl invita la nuova società dei trasporti a rimediare a tale stato di cose, con l’installazione di nuove pensiline e panchine alle fermate degli autobus o riparare quelle già esistenti, perché rappresentano un servizio indispensabile per tutte quelle persone che non si spostano con l’auto o lo scooter.

Lascia un Commento