Emergenza neve e gelo. Il punto sulle strade provinciali con il responsabile Domenico Ranesi

Temperature polari e neve anche sulla città di Salerno. E’ l’insolita situazione che si è presentata stamani sul nostro territorio con l’ondata di maltempo che sta investendo tutto il centrosud.

La Befana ha portato la neve nel capoluogo, ma anche in alcuni centri della costiera amalfitana e dell’Agro Nocerino, come Nocera Inferiore, che di certo non sono abituati a svegliarsi con la coltre bianca.

La neve invece è già presente da un paio di giorni nelle aree più interne della provincia di Salerno. Disagi ci sono stati già da giovedì nel Vallo di Diano, Tanagro, Picentini e Valle dell’Irno.

Nella notte e nelle prime ore del mattino le temperature sono scese di alcuni gradi sotto lo zero anche in pianura creando problemi alla circolazione.

Disagi anche sul raccordo Avellino-Salerno e su molti tratti dei 2.500 km di strade di competenza della provincia di Salerno che ha messo all’opera spazzaneve e spargisale.

Ma la situazione è molto complessa come ha spiegato oggi a Radio Alfa, il dirigente del settore manutenzione di Palazzo Sant’Agostino, Domenico Ranesi

Riascolta l’intervista di Pino D’Elia
Domenico Ranesi- Situazione Neve strade provinciali

Lascia un Commento