Emergenza incendio, ad Acerno il 9 ottobre esercitazione della Protezione Civile Picentini

Si terrà dopodomani, domenica 9 ottobre, ad Acerno, una prima esercitazione della Protezione Civile Associata dei Picentini per affrontare una eventuale emergenza incendio.

A prendere parte alla simulazione di incendio di interfaccia urbano-rurale, saranno circa 50 volontari di Nuclei e Associazioni di Protezione Civile dei comuni associati di Acerno, Giffoni Sei Casali, Giffoni Valle Piana, Olevano Sul Tusciano, Montecorvino Pugliano e Montecorvino Rovella.

L’esercitazione coinvolgerà anche parte della cittadinanza. Allo scattare dell’allarme incendio, i volontari indirizzeranno alcune famiglie residenti nell’area scelta per l'esercitazione, nell'incrocio tra via Campi Elisi e via Montella, all’area di accoglienza allestita in piazza Municipio. Saranno allestiti anche dei posti di blocco per vietare il transito ai veicoli nell’area di rischio.

Le esercitazioni per i volontari dei nuclei e delle associazioni di Protezione Civile dei comuni picentini associati, proseguiranno poi sabato 15 ottobre con il rischio chimico tra i territori dei Comuni di Giffoni Valle Piana e Giffoni sei Casali, mentre da lunedì 17 a lunedì 24 ottobre, tutti i volontari dovranno essere reperibili h24 per affrontare un allarme a sorpresa di persone disperse in montagna.

Lascia un Commento