Emergenza idrica, importanti novità nel Cilento con il Pozzo di Camerota

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Con delibera di Giunta della Regione Campania sono state approvate e finanziate le proposte di variante agli interventi già previsti per l’emergenza idrica 2017.

 

Novità importanti arrivano per i Comuni di San Giovanni a Piro, Ascea e soprattutto Camerota.

In particolare, lo scopo principale del Pozzo di Camerota è fornire risorsa idropotabile integrativa a favore di Camerota capoluogo, frazioni Lentiscosa e Licusati, nonché zone limitrofe, colpite da disfunzioni del servizio idrico.

L’acqua emunta dal nuovo Pozzo (prevista tra i 10 e i 20 litri al secondo) sarà convogliata nel serbatoio di Licusati e da questi, mediante un impianto di pompaggio, al serbatoio di Camerota località Piani, a servizio di Camerota capoluogo, Lentiscosa e zone limitrofe. Inoltre ciò comporterà una riduzione dell’approvvigionamento di acqua effettuato utilizzando la condotta adduttrice proveniente dalla sorgente del ‘Faraone’.

A beneficiarne saranno anche altre zone del territorio (comprese tra Torre Orsaia e Celle di Bulgheria) servite dal solo acquedotto del ‘Faraone’.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento