Emergenza fiume Sarno, per la Cisal occorre coinvolgere i lavoratori

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

La Cisal provinciale plaude alla decisione dei sindaci dell’agro nocerino sarnese di fare sinergia per la risoluzione dell’emergenza legata all’inquinamento del fiume Sarno, ma ritiene necessario il coinvolgimento delle organizzazioni che tutelano i lavoratori.

In una nota, il sindacalista Gigi Vicinanza esprime soddisfazione per l’incontro dei giorni scorsi tra i sindaci di Scafati, Nocera Inferiore, San Marzano sul Sarno, Castel San Giorgio, Roccapiemonte, Nocera Superiore e Mercato San Severino nel corso del quale si sono detti tutti d’accordo nel pretendere che le istituzioni facciano quanto necessario per risolvere l’emergenza.

 

Ma al contempo sottolinea che all’incontro del prossimo 4 ottobre con il governatore della Campania, De Luca, è necessaria la presenza dei lavoratori che sono direttamente coinvolti in quanto se un’azienda chiude per le problematiche legate all’ambiente a pagarne le conseguenze sono prima di tutto gli operai. Vicinanza dunque conferma la propria disponibilità a sostenere i sindaci in questa battaglia.  

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp