Emergenza ambientale fiume Sarno, il punto della situazione con il ministro Costa

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il ministro dell’ambiente Sergio Costa rispondendo con una lettera all’inchiesta sul fiume Sarno condotta da “Il Fatto Quotidiano” ribadisce come quella del Sarno è una delle principali emergenze ambientali del Paese.

Di recente, ha ricordato il ministro, è stato siglato un accordo di collaborazione operativa tra Autorità di Bacino distrettuale e carabinieri per la tutela ambientale.

 

E’ un’intesa operativa che prevede verifiche sullo stato di tutti gli scarichi che sversano nei corpi idrici del bacino, una mappatura e schedatura degli scarichi e misure di controllo dei flussi di contaminazione. Gli interventi riguardano anche la rimozione di rifiuti all’interno del canale artificiale Alveo Comune Nocerino, a ridosso della sezione di deflusso del ponte di via Marconi nel Comune di San Marzano sul Sarno.

Sono interventi mirati soprattutto alla rimozione e al conferimento in discarica di plastica e altri materiali che generano gravi problematiche ambientali e sociali che contribuiscono a elevare il rischio idraulico, in quanto le sezioni di deflusso degli attraversamenti risultano occluse dai rifiuti.

Il ministro Costa spiega che il prossimo obiettivo sarà quello di interrompere completamente i flussi di contaminazione nei corsi d’acqua. “Chi per troppo tempo ha inquinato impunemente non avrà più vita facile”, questa la promessa e la rassicurazione di Sergio Costa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp