Eliporto abusivo a Scala, e’ il secondo scoperto in pochi giorni

Ancora un eliporto abusivo sequestrato a Scala ieri dai carabinieri che hanno scoperto, in località Senite, un fondo agricolo utilizzato come pista di atterraggio e decollo di elicotteri turistici.

Già lo scorso 25 luglio scorso era stato individuato e sequestrato, sempre a Scala, alla frazione San Pietro, un altro fondo agricolo utilizzato come eliporto per l’atterraggio anche degli elicotteri dei vip. 

Lascia un Commento