Elezioni il 31 maggio. Ecco i Comuni salernitani in cui si voterà

Dovrebbe essere il 31 maggio il giorno dell’election day quando la Campania e altre sei regioni saranno chiamate alle urne insieme a oltre mille comuni italiani, più di 20 in provincia di Salerno.

Il Consiglio dei Ministri su proposta del ministro degli Interni, Angelino Alfano, ieri sera ha approvato un decreto legge che fissa la data delle elezioni e stabilisce che la prima domenica utile è il 31 maggio 2015 per le attese elezioni regionali e amministrative.

Oltre alla Campania le regionali si svolgeranno in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Umbria e Puglia. In tutto si tratterà di poco più di 17 milioni di italiani.

Le amministrative riguarderanno 1.089 Comuni e quelli salernitani interessati sono: Cava de’ Tirreni, Battipaglia, Eboli, Angri, i più grandi dove sarà possibile il ballottaggio. Si voterà anche a Castel San Giorgio, San Valentino Torio,  San Marzano sul Sarno, Maiori, Casal Velino, Sassano, San Gregorio Magno, Positano, San Giovanni a Piro, Sicignano degli Alburni, Postiglione, Celle di Bulgheria, Laurino, Lustra, Ispani, Pertosa, Sant’Angelo a Fasanella.

Lascia un Commento