ELEZIONI – il 26 e 27 maggio si torna alle urne per le amministrative anche in provincia di Salerno

Il dibattito politico infiamma le platee italiane ma non va dimenticato che siamo vicini ad un nuovo appuntamento elettorale che attende quasi 10 milioni di italiani il 26 e 27 maggio. Le elezioni amministrative. Si andrà al voto per il rinnovo di ben 656 comuni in tutt’Italia. 15 in provincia di Salerno. In caso di ballottaggio, le urne sarebbero nuovamente aperte il 9 e 10 giugno. Un’eventualità che nel nostro territorio potrebbe verificarsi solo a Scafati, Pontecagnano Faiano e Campagna, comuni che presentano censiti oltre 15.000 aventi diritto al voto. Tra l’altro in quest’ultimo caso, quello di Campagna, si supera il limite minimo di abitanti per circa 900 residenti. Nell’area a sud di Salerno, si andrà al voto anche ad Aquara e Castelcivita e Futani nel Cilento. Nell’area picentina, oltre a Pontecagnano Faiano, la tornata elettorale interesserà Olevano Sul Tusciano e San Mango Piemonte. Nel Vallo di Diano urne aperte a Polla, Atena Lucana, Laviano e Romagnano al Monte. Nella provincia nord, nell’Agro rinnovo delle cariche nella popolosa Scafati e a Sant’Egidio del Monte Albino. In Costiera Amalfitana, chiamati a votare i residenti di Scala. Nella valle dell’Irno, infine, si vota a Calvanico.

Lascia un Commento