Elezioni comunali, ballottaggio domenica 25 giugno a Capaccio Paestum e Mercato San Severino

Si torna al voto domenica 25 giguno per il turno di ballottaggio in due comuni della provincia di Salerno e in 101 in tutta Italia.

Nel Salernitano, fra i 33 comuni al voto lo scorso 11 giugno, erano quattro quelli più grandi, con oltre 15mila abitanti, con possibilità di ballottaggio.

Per Nocera Inferiore ed Agropoli il tutto si è risolto al primo turno, mentre resta aperta la partita per l’elezione del sindaco a Mercato San Severino e Capaccio-Paestum, dove domenica si terrà il ballottaggio fra i due candidati che hanno ottenuto i maggiori consensi al primo turno dell’11 giugno.

A Capaccio-Paestum si sfidano il sindaco uscente Italo Voza e Francesco Palumbo.

A Mercato San Severino ballottaggio tra Enzo Bennet e Antonio Somma.

In tutta Italia dovranno tornare alle urne oltre 4 milioni elettori di 101 comuni, tra i quali 3 capoluoghi di regione (Catanzaro, Genova e L’Aquila) e 19 capoluoghi di provincia.

Le operazioni di votazione si svolgeranno domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00; lo scrutinio avrà inizio al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti.

Lascia un Commento