Elezioni: Comunali 2014, al voto 55 comuni nel Salernitano

Il 25 aprile è il primo giorno utile per la presentazione, presso le segreterie dei comuni, delle candidature alla carica di sindaco e delle collegate liste di candidati alla carica di consigliere comunale. In provincia di Salerno sono 55 i comuni interessati, oltre 4mila in tutta Italia. Nella stessa giornata del 25 aprile inizia la propaganda elettorale e il divieto di svolgere propaganda elettorale luminosa a carattere fisso, effettuare ogni forma di propaganda luminosa mobile, compiere lancio o getto di volantini, utilizzare altoparlanti su mezzi mobili fuori dai casi previsti dalla normativa. Inizia anche la facoltà di tenere riunioni elettorali e comizi senza il preventivo avviso del questore della provincia.

A mezzogiorno di sabato 26 aprile scade il termine per la presentazione delle candidature presso la segreteria dei comuni. Sarà la Commissione elettorale circondariale ad esaminare le candidature alla carica di sindaco e le collegate liste dei candidati alla carica di consigliere comunale.

Lascia un Commento