ELEZIONI – Tutti i risultati nei comuni salernitani

Eletti i sindaci in 13 dei 17 Comuni salernitani interessati dalle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio. Rimangono i centri più grandi di Campagna, Pontecagnano e Scafati dove si tornerà alle urne tra due settimane per il ballottaggio e Futani dove invece l’unico candidato sindaco Aniello Caputo non ha raggiunto il quorum poiché ha votato solo il 44,05% degli elettori.
Superato invece il quorum, già nella prima giornata di domenica, per i candidati unici Giuliana Colucci a Romagnano al Monte e Luigi Mansi a Scala. Ma per quel che riguarda i ballottaggi la sfida tra due settimane a Campagna sarà tra Roberto Monaco che ha ottenuto il 30,23% dei consensi e Gerardo Rago con il 23,65%; a Pontecagnano il sindaco uscente Ernesto Sica ha raggiunto il 46,84% e si confronterà con Giuseppe Lanzara che ha raggiunto il 32,57% dei consensi; a Scafati il sindaco uscente Pasquale Aliberti ha ottenuto il 47,67% e affronterà al ballottaggio Nicola Pesce che ha raccolto il 18,07% dei consensi.

Vince con un solo voto di vantaggio a San Mango Piemonte, Alessandro Rizzo sull’avversario Ugo Ronga.
Ad Aquara eletto sindaco Pasquale Brenca; ad Atena Lucana eletto Pasquale Iuzzolino; a Calvanico eletto Giuseppe Gismondi; a Castelcivita eletto Antonio Forziati; a Laviano eletto sindaco Oscar Imbriaco;  a Montecorvino Rovella eletto Egidio Russomando; ad Olevano sul Tusciano eletto Michele Volzone; a Polla eletto Rocco Giuliano; a Roccagloriosa eletto Nicola Marotta; a Sant’Egidio del Monte Albino è sindaco Nunzio Carpentieri;

Questa tornata elettorale ha fatto registrare un calo di affluenza di circa il 5%, comunque contenuto rispetto al dato medio nazionale: nel Salernitano ha votato il 76,98% rispetto all’81,52% della precedente tornata. La percentuale più elevata a Sant’Egidio del Monte Albino (84,84%). A Scafati è andato a votare l’80,55%, a Pontecagnano il 76,56%, a Campagna l’80,03%.

Lascia un Commento