Edilizia scolastica. Nella graduatoria della Regione ammessi interventi in 13 comuni salernitani

Sono 13 gli interventi di edilizia scolastica sul territorio salernitano previsti dalla graduatoria approvata dalla Regione Campania per il triennio 2015/2017. In programma interventi per la messa in sicurezza e l’adeguamento strutturale e antisismico di alcuni edifici, nonché la costruzione di nuovi immobili in sostituzione di quelli gravati da un elevato rischio sismico. L’eventuale ammissione a finanziamento avverrà dopo la verifica di quanto dichiarato dai Comuni nella documentazione trasmessa alla Regione Campania.

In provincia di Salerno sono stati inseriti in graduatoria: Oliveto Citra con interventi per un milione e mezzo, Aquara per oltre 2 milioni, Mercato San Severino con 5 milioni e 800mila euro, Santa Marina per un finanziamento di 4 milioni e 800mila euro circa, Torchiara con quasi un milione di euro, Torre Orsaia per un milione e 100mila euro, Sanza con 490 mila euro, Castel san Giorgio per un finanziamento di oltre 2 milioni di euro, Roccadaspide con 2 milioni e 100mila euro, Moio della Civitella con oltre un milione, Auletta con quasi un milione e mezzo, Agropoli un milione e 300mila euro e infine Albanella con 451 mila euro.

Lascia un Commento