Edifici scolastici in Campania, solo 2 su 10 sono costruiti con criteri antisismici

In Campania solo 2 edifici su 10 sono stati costruiti secondo criteri antisismici e solo nel 28,5% di essi è stata eseguita la verifica di vulnerabilità sismica.

Il dato emerge da un’analisi di Legambiente in relazione agli ultimi dati disponibili del 2017 sullo stato di salute di 474 edifici scolastici campani frequentati da oltre 108mila studenti a Napoli, Salerno e Avellino.

In Campania quasi il 91% degli edifici si trova in aree a rischio sismico.

In generale il patrimonio edilizio scolastico è vecchio: circa il 61% è stato edificato prima dell’entrata in vigore della normativa antisismica del 1974. Più di un edificio su due necessita di interventi urgenti di manutenzione.

 

Lascia un Commento