Eboli, violenza sessuale aggravata e continuata su 5 minori. Arrestato 44enne

Violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di 5 minori.

Con questa accusa oggi pomeriggio i carabinieri di Eboli hanno arrestato un uomo del posto, di professione docente, di 44 anni.

L’arresto è scattato al termine di un’intensa attività investigativa condotta nei mesi scorsi durante la quale i militari sono riusciti a ricostruire in maniera dettagliata tutti i fatti accaduti, riuscendo a raccogliere gravi indizi di colpevolezza di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di 5 minori.

L’attività nasce a seguito di una denuncia di un ragazzino di 16 anni che, presentatosi dai Carabinieri con i propri genitori, ha raccontato delle molestie ricevute dall’uomo mentre si trovava a bordo di un autobus.

Da li si è aperto uno scenario investigativo molto più ampio dal momento che i militari sono voluti andare a fondo della vicenda e hanno scoperto che, durante le sue lezioni in classe, il docente aveva commesso altre molestie nei confronti di altri quattro minori (questa volta sotto i 14 anni).

Durante le attività d’indagine i carabinieri si sono avvalsi anche della collaborazione di consulenti psicologi per l’audizione dei minori.

Il soggetto è stato colpito da una misura degli arresti domiciliari.

Nell’esecuzione dell’ordinanza i carabinieri hanno eseguito una perquisiziome domiciliare ed è stato sequestrato un computer, che sarà successivamente analizzato per l’eventuale individuazione di materiale pedopornografico.

Lascia un Commento