Eboli, tentò di rapire una 15enne. Condannato a 4 anni

E’ stato condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione il cittadino rumeno Augustin Cosmin Haraga che a dicembre dello scorso anno tentò di rapire una ragazza di 15 anni ad Eboli. La sentenza di condanna ieri è stata emessa dai giudici della seconda sezione penale del tribunale di Salerno.

Il romeno venne arrestato dai carabinieri per tentato sequestro di persona, violenza privata, violazione di domicilio e lesioni personali. L’uomo aveva l’obbligo di dimora a Eboli ma lo violò per recarsi a Battipaglia dove picchiò la madre della ragazzina e trascinò la 15enne per i capelli.

Il tentativo fallì con l’arrivo dei carabinieri della locale compagnia, avvisati da alcune persone che assistettero alla scena.

Lascia un Commento