Eboli (SA) – Un arresto per evasione, tentò di uccidere la moglie

È stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Eboli, con l’accusa di evasione, Andrea ORLANDO, di 72 anni, agli arresti domiciliari perché in attesa di giudizio per tentato omicidio nei confronti della moglie Ida TARTAGLIA, di 73 anni. L’uomo è stato bloccato mentre passeggiava lungo via Buozzi ad Eboli. Arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Salerno. ORLANDO era ai domiciliari dal 1° marzo 2008, in seguito all’accertamento da parte dei carabinieri, che più volte aveva commesso episodi di violenza fisica nei confronti della consorte. La donna si era rifugiata ad Airola, dalla nipote, dove il 14 marzo 2007, fu raggiunta dal marito  che con un cuscino cercò di soffocarla.

Lascia un Commento