Eboli (SA) – Un arersto per favoreggiamneto prostituzione

Favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione sono le accuse con le quali un 26enne romeno è stato arrestato in località Campolongo di Eboli, dai carabinieri, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Gip del tribunale di Salerno. I militari sono riusciti a documentare il sistema utilizzato dall’uomo, che dopo aver posizionato le due prostitute nei punti strategici della litoranea e aver ottenuto il contatto dal cliente, forniva a quest’ultimo le indicazioni per raggiungere il posto in cui si trovavano. A tarda sera poi le due donne venivano riaccompagnate nel comune di Altavilla Silentina dove abitavano. Le prostitute hanno raccontato di non aver percepito alcun compenso al termine delle prestazioni sessuali, dato che veniva intascato per intero dall’arrestato. Il 26enne si era rifugiato da alcuni mesi in Romania facendo perdere le proprie tracce ed è rientrato in Italia ignaro del provvedimento a suo carico. I Carabinieri lo hanno però scovato e arrestato.

Lascia un Commento