Eboli (SA) – Sito per le ecoballe, i cittadini protestano

Un sito di stoccaggio per le ecoballe dovrebbe sorgere nel comune di Eboli, in località Coda di Volpe: stamane è stata notificata al sindaco un’ordinanza del commissario straordinario, Gianni De Gennaro, che requisisce a tal scopo un’area di circa un ettaro. Nella zona sorge una vasca del costruendo depuratore delle acque e che è in fase di realizzazione a cura del Consorzio di bacino destra Sele. L’ordinanza commissariale è giunta in mattinata in comune tra l’incredulità generale, dice il sindaco Melchionda, il quale aggiunge che farà di tutto affinché questo scempio non venga perpetrato, soprattutto perché quella è una zona a rischio esondazioni. Nella zona sorgono numerose aziende agricole e zootecniche pronte a dire no alla realizzazione del sito. Da domani mattina si prevede un presidio nella zona.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento