Eboli (SA) – Sequestrate 18mila piante di marijuana

18 mila piante di marijuana sono state sequestrate dalla guardia di finanza di Eboli, in località Boscariello del comune. Le piante erano coltivate in un’area di 20 mila metri quadri dove erano state realizzate 80 serre. La coltura era mascherata da una vasta piantagione di ortaggi. Le indagini hanno consentito di individuare due responsabili: un 55enne di Campagna, affittuario del fondo agricolo, ed un 50enne di Eboli, denunciati per coltivazione illegale di stupefacenti.

Lascia un Commento