Eboli (SA) – Romeno 29enne arrestato per rapina

Accusato di tentata rapina aggravata, un cittadino romeno di 29 anni, residente e a Marcato San Severino, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Eboli, in quanto il fatto si è consumato in località Campolongo, ai danni di una prostituta rumena, di 34 anni. Ieri pomeriggio, l’arrestato in compagnia di un connazionale, ha raggiunto la pineta di Campolongo per consumare un rapporto sessuale. Al rifiuto della donna di avere un rapporto con il connazionale, il 29enne ha afferrato la prostituta per i capelli e la strattonava violentemente sulla propria autovettura nel tentativo di farla salire in macchina. L’ha anche colpita con pugni e calci e ha tentato di sottrarle la borsa, ma non riuscendoci si è allontanato a bordo di un’auto. La donna ha annotato il numero di targa e grazie alla perfetta descrizione dell’uomo e di come era vestito, i carabinieri sono riusciti a rintracciarlo sul proprio luogo di lavoro. Il romeno 29enne è stato rinchiuso nella casa circondariale di Salerno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento