Eboli (SA) – Per un guasto tecnico sospesi i ricoveri nella Rianimazione dell’ospedale

Ricoveri sospesi da ieri e fino alla giornata di domani nella Rianimazione dell’Ospedale di Eboli a causa di un’avaria che ha interessato il gruppo refrigeratore e di immissione aria ultrafiltrata, che assicura il condizionamento e la qualità del microclima nei locali dedicati ai pazienti della Terapia Intensiva. Il direttore sanitario del Presidio Ospedaliero, Mario Minervini, ha disposto la sospensione temporanea dei ricoveri in Rianimazione e, di conseguenza l’attività ordinaria di sala operatoria. In una nota l’Asl Salerno spiega che “il tempestivo e fattivo intervento dei tecnici e la collaborazione di tutto il personale di Anestesia e Rianimazione hanno consentito, già nella giornata di ieri, di riattivare le condizioni minime di funzionamento”. Si è quindi proceduto all’immediata acquisizione dei pezzi di ricambio e alla loro sostituzione con quelli vecchi risalenti al 1988. Le attività ordinarie di Sala operatoria dovrebbero riprendere regolarmente da domani 5 maggio.

Lascia un Commento