Eboli (SA) – Pecatore annega nel fiume Sele

Un uomo di 45 anni, Camillo Sorvillo, di Eboli è morto ieri annegato nel fiume Sele. L’ uomo era uscito nel pomeriggio per andare a pescare. Intorno alle 20, non era ancora rientrato, e i familiari hanno fatto scattare l’allarme. Il corpo di Sorvillo è stato trovato verso la mezzanotte dai Vigili del Fuoco in località Ponte Sele. Sulle circostanze della morte indagano i carabinieri.

Lascia un Commento