Eboli (SA) – Operazione antidroga dei Carabinieri. 13 persone coinvolte

Una vasta operazione antidroga è scattata alla prime ore della mattinata ad Eboli consentendo di sgominare un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga. Sono 13 le persone raggiunte da provvedimenti restrittivi, emessi dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Salerno, ed eseguiti da 90 carabinieri agli ordini del capitano Alessandro Cisternino. Dei 13 destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare, 2 sono stati accompagnati in carcere, 9 sono agli arresti domiciliari e 2 hanno l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’accusa è di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori dell’Arma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, nel corso di due anni di indagini hanno arrestato in flagranza 4 spacciatori, sequestrati 30 grammi tra cocaina, crack e hashish, e hanno individuato 30 consumatori di stupefacenti tra i quali imprenditori e professionisti del posto. E’ stata anche verificata la spartizione delle piazze dello spaccio di Eboli fra un gruppetto di pusher che smerciavano dosi di cocaina, crack e hashisc tra il centro storico di Eboli, il quartiere “Paterno”, “167”, “Casarsa” e “Piazza Borgo”. Gli investigatori hanno stimato una trentina di acquirenti al giorno.

Lascia un Commento