Eboli (SA) – Melchionda chiede nessun intervento sull’ospedale e le asl

Nessun intervento di riduzione sull’ospedale di Eboli e sul numero delle ASL salernitane. Lo ha chiesto il Sindaco di Eboli, Martino Melchionda, ieri nel corso dell’audizione presso la V Commissione Regionale Sanità, con i sindaci dei comuni salenrtani sede di strutture ospedaliere. “Il piano regionale prevede l’ospedale unico di Eboli-Battipaglia dal 2013, ma nulla dice su cosa accadrà nelle more e fino al momento in cui entrerà in funzione la struttura unificata  – ha sottolineato il primo cittadino di Eboli -. Pertanto, ha proseguito, sussiste un elemento di ambiguità che la Giunta Regionale deve superare, chiarendo che nelle more nulla si toccherà sui due ospedali di Eboli e Battipaglia.” Il sindaco ha quindi chiesto un interevento diretto e senza equivoci da parte della Commissione Regionale Sanità.

Lascia un Commento