Eboli (SA) – Il comune aderisce alla campagna contro la violenza sulle donne: 365 giorni no

Il comune di Eboli ha aderito alla campagna contro la violenza alle donne “365 giorni no”, accogliendo l’invito giunto dall’Amministrazione Comunale di Torino e dall’Anci, al fine di creare una rete di collaborazione e mettere in campo azioni di contrasto al fenomeno della violenza alle donne. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini attraverso azioni ed iniziative da manifestare in ogni giorno dell’anno, contro ogni forma di violenza alle donne. “L’adesione del Comune di Eboli – dichiara il Sindaco Melchionda – a questa campagna sancisce il nostro impegno a tutti i livelli per prevenire ed eliminare ogni forma di discriminazione, promuovendo la concreta parità tra i sessi, rafforzando l’autonomia e l’autodeterminazione delle donne”. In merito ci sarà anche un appuntamento in estate: il prossimo 28 luglio, nel corso dell’Evoli Festival sarà presentato il libro di Roberta Bruzzone, criminologa e psicologa forense, dal titolo “Segreti di famiglia – Il delitto di Sarah Scazzi”.

Lascia un Commento