Eboli (SA) – Furto in cantiere edile, arrestate due persone

L’attività dei carabinieri della Compagnia di Eboli diretta a contrastare il fenomeno dei furti in aziende ha permesso l’arresto di due persone. Sono un uomo di 46 anni ed un 23enne, entrambi di Eboli, che dovranno rispondere di concorso in furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Sono entrati in un cantiere edile, nella zona industriale di Eboli, e si sono impossessati di casseforme e corde in ferro, di grosse dimensioni, dopo aver forzato un cancello d’ingresso chiuso con un lucchetto. I carabinieri hanno intercettato i due uomini a bordo di un autocarro. Hanno tentato di sfuggire al controllo e, con manovre brusche, hanno tentato di far uscire di strada l’auto dell’Arma. Alla fine sono stati bloccati ed è stata recuperata la refurtiva per un valore stimato in circa 4mila euro. Gli arrestati sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari e successivamente processati con il rito direttissimo.

Lascia un Commento