Eboli (SA) – Due arresti per tentato omicidio e lesioni aggravate

Deve rispondere di tentato omicidio e lesioni, un uomo di 63 anni, di Eboli, arrestato dai carabinieri della locale Compagnia. In preda alla rabbia, l’uomo durante una lite ha accoltellato la moglie colpendola all’addome e causandole ferite guaribili in circa una settimana. E sempre ad Eboli, l’altra notte, i carabinieri, a seguito di altra richiesta di intervento, hanno arrestato un uomo di 33 anni per aver aggredito e picchiato i propri genitori, e non era la prima volta.

Lascia un Commento