Eboli (SA) – Disagi all’ospedale per i tagli al fondo straordinari e notturni

Un nuovo grido d’allarme arriva dal Comune di Eboli per i disagi che si verificano al locale ospedale dovuti ai tagli al fondo utilizzato per gli straordinari e per i turni notturni. Questo accade, secondo l’Amministrazione Comunale, proprio mentre si continua a chiedere che sia garantita maggiore efficienza al nosocomio ebolitano e che vengano realizzati importanti interventi, attesi da tempo. L’Asl avrebbe comunicato la decisione di tagliare le risorse previste per il fondo rischi e disagi. La cifra assegnata per quest’anno all’ospedale di Eboli ammonterebbe a circa 850mila euro, rispetto agli oltre due milioni e mezzo di euro stanziati nelle scorse annualità.

Lascia un Commento