Eboli (SA) – Oggi il tour W i Bambini

Si tiene oggi ad Eboli la sesta tappa del Tour W i bambini 2012, l’iniziativa promossa dalla Bimed in favore della tutela dell’infanzia e dell’ottimizzazione dell’offerta formativa della scuola. L’appuntamento è in programma in piazza della Repubblica. Partecipano all’evento le classi del primo e secondo circolo didattico di Eboli, dell’istituto comprensivo “Pietro da Eboli” e delegazioni provenienti dalle scuole di Felitto, Contursi Terme, Lancusi, Olevano sul Tusciano. “E’ un’occasione importante per le nostre scuole, ha sottolineato l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Eboli, Adolfo Lavorgna, con la Bimed rafforziamo la partership per consolidare ancora di più la collaborazione tra amministrazione comunale, scuole e famiglie attraverso il gioco, laboratori e un confronto costante su tematiche legate alla scrittura, alla legalità, all’ambiente e alla sana alimentazione”. Per la tappa di Eboli, oltre ai consueti giochi di abilità dedicati ai più piccoli, si terranno alcune iniziative di formazione destinate a docenti, dirigenti scolastici e genitori, che avranno la possibilità di confrontarsi su questioni nodali che attengono ad argomenti come la corretta alimentazione, grazie alla collaborazione con il Consorzio Terra Orti, il bullismo, la dispersione scolastica, la legalità. A Eboli approda anche “Pompieropoli”, una festa pensata per i più piccini frutto di una intesa istituzionale tra la Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo e la Direzione Regionale dei Vigili del fuoco per la Campania. I bambini, come veri Vigili del Fuoco, indosseranno giubbotti ed elmetti, e guidati dai “colleghi” adulti, affronteranno le varie prove: la pertica, i cerchi, la trave di equilibrio, il tunnel, scale per simulare incendi ed incidenti. Le prossime tappe del Tour Bimed sono in programma, a maggio, a Tramonti, Montecorvino Rovella e Polla. (nella foto il direttore della Bimed, Andrea Iovino, in un momento della manifestazione)

Lascia un Commento