Eboli (SA) – A rischio chiusura l’hospice

Presso la Asl Sa 2 mancano i fondi per sostenere i contratti degli operatori, e per questo sarebbe a rischio l’Hospice di Eboli. Se questa ipotesi si dovesse confermare, si tratterebbe di una sconfitta gravissima per la sanità, ma anche per i livelli di assistenza sociale e civile. Lo ha dichiarato il Sindaco di Eboli, Melchionda, che è intervenuto in maniera decisa sull’ipotesi che possa chiudere i battenti la struttura ebolitana che accoglie malati che necessitano di terapia del dolore e cure per gli altri sintomi delle malattie tumorali. Secondo Melchionda, “non si può liquidare una struttura dell’importanza dell’Hospice con la freddezza dei numeri che mancano”.

 

Lascia un Commento