Eboli, rubarono con minacce l’incasso di una slot machine. Arrestati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Arrestati dai carabinieri ad Eboli Cosimo Maiale ed Antonio D’Amato. I due sono indiziati di furto aggravato in concorso, con altre due persone denunciate a piede libero.

I due si erano impossessati dell’incasso giornaliero di una slot machine all’interno di un bar a Santa Cecilia di Eboli, pari a poco più di 3mila euro.

Uno dei due aveva con sè anche una spranga per aprire e forzare la gettoniera della slot machine.

 

I due indagati, dopo il furto, avevano anche minacciato il titolare del bar di gravi danni se avesse chiamato i carabinieri. In particolare, Cosimo Maiale aveva minacciato l’uomo ricordando Un modo la sua appartenenza allo storico clan macchiandosi così del reato di minaccia con metodo di stampo camorristico.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp