Eboli – Progetto per demolizione ex casa cantoniera

Nell’ultima seduta di giunta il comune di Eboli ha approvato il progetto esecutivo relativo al secondo lotto del programma di “Riqualificazione urbana del quartiere in via Buozzi e piazza Regione Campania”. Il progetto, per un importo di circa 750 mila euro, sarà realizzato in collaborazione con l’IACP di Salerno, e prevede la demolizione e la ricostruzione del fabbricato dell'ex casa cantoniera, con la realizzazione di 6 alloggi a canone sostenibile, di cui 2 di proprietà comunale. Le procedure di gara per l’appalto dei lavori partiranno nelle prossime settimane. Intanto sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria dei marciapiedi del viale Amendola, e nelle prossime settimane proseguiranno nel resto della città. Per il sindaco Martino Melchionda  interventi di questo tipo migliorano l'assetto urbano della città, rimettendo in moto il settore dell'edilizia. Melchionda poi annuncia che dopo l’avvio dei lavori relativi al primo lotto di via Buozzi, e di quelli relativi alle urbanizzazioni primarie in area Pip, a breve partiranno anche altri cantieri. “Noi rispondiamo – afferma il primo cittadino – con i fatti alle strumentali polemiche di inerzia politica, dando seguito con determinazione all’iter che condurrà ad una generale riqualificazione urbana di una vasta area della nostra città”.

Lascia un Commento