Eboli, presentate le Giornate dell’Intercultura, un progetto per l’educazione all’accoglienza

Sono state presentate questa mattina nell’aula consiliare del comune di Eboli, le Giornate dell’Intercultura, un progetto per l’educazione all’accoglienza che coinvolge Comuni, Scuole, Piano di Zona ed associazioni.

Si tratta della terza edizione delle Giornate dell’Intercultura, appuntamento internazionale per la riflessione sulla cultura “dell’altro”, promosso dall’associazione Mediterranea Civitas. Quest’anno l’evento si arricchisce di appuntamenti e di un concorso letterario riservato a ragazzi dal background migratorio, intitolato ad Anna D’Aniello, indimenticata artefice delle politiche sociali dirette ed indirette sul territorio.

Alla presentazione stamattina, oltre al sindaco di Eboli Massimo Cariello, hanno partecipato dirigenti scolastici, docenti, associazioni, la delegazione della CRI e della protezione Civile, la consigliera comunale e capogruppo di Eboli, Filomena Rosamilia, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Eboli, Carmine Busillo, gli assessori dei Comuni di Serre e Contursi, Passannanti ed Altilio.

Lascia un Commento