Eboli, picchia la madre che non vuole dargli i soldi per la droga, fermato

Ha picchiato violentemente la madre che gli negava i soldi per acquistare la droga. E' accaduto nel rione Paterno di Eboli.

La donna è stata aggredita prima verbalmente e poi fisicamente dal figlio che l'ha presa a calci, pugni, spintoni. Quando la vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118, ha raccontato di essere caduta dalle scale. Una versione che non ha convinto gli investigatori che hanno deciso di approfondire la vicenda per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

Sul posto i vigili urbani che hanno sentito anche alcuni vicini di casa. La donna è stata ricoverata all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

Lascia un Commento