Eboli, paura a Santa Cecilia. Parte di un tetto crolla per il vento

Poteva essere una strage. E’ quello che continuano a dire gli abitanti della zona di Santa Cecilia dove questa mattina, intorno alle 6, le forti raffiche di vento hanno provocato il crollo di una parte di tetto di un palazzo. 

Una parte di pesante lamiera, letteralmente volata dall’alto del Palazzo Curcio, ha travolto un’auto che era parcheggiata nei pressi dell’edificio che si trova tra l’altro nei pressi della rotatoria di Santa Cecilia.
Una zona anche molto abitata. Se fosse accaduto intorno alle 8 probabilmente il bilancio sarebbe stato molto più grave visto che la rotatoria e le strade limitrofe sono attraversate da decine di auto

Lascia un Commento