Eboli, messa in liquidazione del Consorzio PIP, soddisfatta l’amministrazione

Rilanciare l’area Pip, favorendo gli investimenti e l’occupazione: sono questi i risultati che l’amministrazione comunale di Eboli spera di ottenere dopo la messa in liquidazione del Consorzio PIP, deliberata dall’assemblea riunitasi nei giorni scorsi, che, secondo l’amministrazione, consentirà una semplificazione dei processi.

Per il sindaco Massimo Cariello “è uno straordinario risultato che pone le premesse per il rilancio dell’area PIP, che consente di superare quegli ostacoli di tipo burocratico che rallentavano l’apertura totale agli investimenti ed alle attività, che insieme significano economia e lavoro”.

Soddisfatta anche l’assessore Giovanna Albano, che afferma: “Quest’area avrà sempre più impulso, al punto che abbiamo previsto il suo ampliamento a partire dal prossimo Piano Urbanistico Comunale”.

Lascia un Commento